XXXI. Ammortamenti e svalutazioni per perdite di valore di attività materiali e immateriali

Si dettaglia il totale degli ammortamenti e delle svalutazioni per categoria di beni:

(k)  Esercizio 2015Esercizio 2014Variazione
Altre attività immateriali 17.006 15.684 1.322
Immobili, impianti e macchinari 171.424 149.558 21.866
Beni gratuitamente devolvibili 23.171 22.223 948
Totale 211.601 187.465 24.136
 

L’incremento della voce riflette essenzialmente l’apprezzamento del Dollaro statunitense nei confronti dell’Euro.

Nell’esercizio 2015 sono state rilevate perdite di valore al netto di rivalutazioni per € 12.721k, a seguito delle verifiche di recuperabilità dei valori contabili effettuate, basate su flussi di cassa prospettici di ciascuna unità generatrice di flussi finanziari.

La seguente tabella ne riassume la ripartizione per categoria di beni:

(k)  Esercizio 2015Esercizio 2014Variazione
Altre attività immateriali 165 - 165
Immobili, impianti e macchinari 9.423 5.830 3.593
Beni gratuitamente devolvibili 3.133 4.304 (1.171)
Totale 12.721 10.134 2.587
 

Si rinvia alle note VII, VIII e IX per il dettaglio sulle ipotesi e i criteri adottati in tali verifiche.