XII. Attività e passività per imposte differite

Le “Attività per imposte differite”, esposte al netto delle passività per imposte differite compensabili, ammontano a E 45.511k al 31 dicembre 2015 (E 35.883k al 31 dicembre 2014). Al 31 dicembre 2015 le “Passività per imposte differite” non compensabili con le attività ammontano a E 41.456k (E 37.418k al 31 dicembre 2014).

Le passività per imposte differite e le attività per imposte anticipate si analizzano come segue:

(k€)  31.12.201531.12.2014
Passività per imposte differite 98.892 93.182
Attività per imposte anticipate compensabili (57.436) (55.764)
Passività per imposte differite nette 41.456 37.418
Attività per imposte anticipate non compensabili 45.511 35.883
 

Nelle tabelle seguenti si dettaglia la movimentazione lorda delle imposte differite al 31 dicembre 2015 e al 31 dicembre 2014.

(k)31.12.2014Iscritte aConto economicoRiconosciute nel Conto economico complessivoDifferenze cambioVariazioni perimetro  31.12.2015
Attività per imposte anticipate:            
Immobili, impianti, macchinarie attività immateriali 25.368 (304) - 599 (1.267) 24.395
Crediti commerciali 5.137 887 - 437 - 6.462
Altre attività 1.413 (119) (160) 84 - 1.218
T.F.R. e altri fondi relativi al personale 36.735 459 (580) 3.459 - 40.073
Fondi per rischi e oneri 2.056 427 - - - 2.483
Altre passività 3.289 3.862 (728) 262 (192) 6.492
Perdite fiscali portate a nuovo 17.650 4.138 - 36 - 21.825
Totale 91.647 9.349 (1.468) 4.878 (1.458) 102.947
             
Passività per imposte differite:            
Immobili impianti e macchinarie altre attività immateriali 67.118 1.550 - 4.922 (2.430) 71.159
Altre attività 16.119 886 - 1.807 - 18.813
Fondi per rischi e oneri 303 - - 28 - 331
Altre riserve e utili indivisi 8.057 (1.471) - 7 - 6.593
Altre passività 1.584 303 - 107 - 1.995
Totale 93.182 1.268 - 6.872 (2.430) 98.892
 
(k)31.12.2013Iscritte a Conto economicoRiconosciute nel Conto economico complessivoDifferenze cambioVariazioni perimetro31.12.2014
Attività per imposte anticipate:            
Immobili, impianti, macchinarie attività immateriali 21.829 2.277 - 1.261 - 25.368
Crediti commerciali 5.290 (604) - 452 - 5.137
Altre attività 1.214 (179) 159 219 - 1.413
T.F.R. e altri fondi relativi al personale 30.108 (1.702) 5.239 3.090 - 36.735
Fondi per rischi e oneri 3.356 (1.280) - (20) - 2.056
Altre passività 3.248 1.197 (1.388) 231 - 3.289
Perdite fiscali portate a nuovo 16.035 1.605 - 10 - 17.650
Totale 81.080 1.315 4.010 5.243 - 91.647
             
Passività per imposte differite:            
Immobili, impianti, macchinarie attività immateriali 59.139 2.937 - 5.042 - 67.118
Altre attività 13.825 434 - 1.861 - 16.119
Fondi per rischi e oneri 248 51 - 5 - 303
T.F.R. e altri fondi relativi al personale 1.973 (1.973) - - - -
Altre riserve e utili indivisi 11.862 (3.815) - 10 - 8.057
Altre passività 1.234 257 - 93 - 1.584
Totale 88.281 (2.109) - 7.010 - 93.182
 

Il valore delle perdite fiscali esistenti al 31 dicembre 2015 su cui non sono state rilevate attività per imposte anticipate, a causa di andamenti attesi del business non sufficientemente profittevoli per generare utili imponibili per consentirne l’utilizzo, ammonta a € 193.395k. Il corrispondente beneficio fiscale non rilevato sarebbe pari a € 54.059k. Tali perdite sono prevalentemente concentrate in Italia.