Lettera dell'AD

Gianmario Tondato Da Ruos - ADSignori Stakeholder,

nel 2015 Autogrill ha raggiunto degli ottimi risultati economici. Il Nord America ha registrato risultati eccellenti, contribuendo in modo determinante ai risultati di Gruppo, ma non vanno dimenticati anche il recupero di redditività in Europa e la crescita a due cifre del fatturato nell’area International, dove abbiamo vinto diversi nuovi contratti e inaugurato oltre nuovi 100 punti vendita. La solida crescita di vendite e margini ha consentito al Gruppo il raddoppio dell’utile e della generazione di cassa.

Nell’anno il Gruppo ha continuato a rafforzare le propria posizione competitiva a medio termine, sia aumentando la dimensione del proprio portafoglio contratti sia realizzando importanti investimenti, di cui oltre il 50% in Nord America e, del totale, quasi l’80% dedicato allo sviluppo.

Continuiamo a cogliere le opportunità che si presentano per il nostro futuro, quello prossimo e quello più lontano, facendo leva sulle nostre competenze: sull’abilità di collaborare con i più grandi marchi mondiali del food & beverage così come sulla capacità di sviluppare marchi interni forti e innovativi sempre più apprezzati e competitivi in Italia e all’estero.

Penso ad esempio a Bistrot, capace di dialogare con i viaggiatori di canali e Paesi dalle diverse tradizioni culinarie, dalle stazioni olandesi, agli aeroporti nord americani ed europei alle autostrade italiane. E penso anche a format da noi creati e premiati come il ristorante The Gorgeous Kitchen a Heathrow, ma anche a Whiskey River, all’aeroporto di Charlotte solo per fare alcuni esempi.

La diversificazione geografica e di canale, la capacità di innovare costantemente le nostre proposte e la passione e l’impegno di tutti i nostri collaboratori sono, a mio giudizio, le migliori armi per fronteggiare con successo un quadro di riferimento ancora caratterizzato da luci e ombre, e continuare a crescere nel futuro.

Gianmario Tondato Da Ruos