HMSHost - Nord America ¹³

Il 28 febbraio 2015 è stata completata la cessione al Gruppo World Duty Free degli ultimi quattro contratti relativi al Ramo US Retail. Tali attività hanno generato ricavi per $ 7,4m nell’esercizio 2015 ($ 59m nel 2014) e sono esclusi dai commenti successivi sull’andamento gestionale.

Variazione
(m$)  Esercizio 2015Esercizio 20142014a cambi costanti
Aeroporti 1.978,9 1.904,6 3,9% 5,5%
Autostrade 455,6 445,5 2,3% 5,5%
Altri 34,9 45,9 -23,9% -23,9%
Ricavi al netto Ramo US Retail ceduto 2.469,4 2.396,0 3,1% 4,9%
Ramo US Retail ceduto 7,4 59,0 -87,4% -87,4%
Totale ricavi 2.476,8 2.454,9 0,9% 2,7%
EBITDA 281,9 268,9 4,9% 6,5%
% sui ricavi 11,4% 11,0%    
 

Nel 2015 il Nord America ha generato ricavi di vendita per $ 2.469,4m, in aumento del 4,9% 14 (+3,1% a cambi correnti) rispetto ai $ 2.396m.

Le vendite nel canale Aeroporti sono cresciute complessivamente del 5,5% (+3,9% a cambi correnti). La crescita riflette il forte incremento dell’attività negli aeroporti statunitensi 15, nei quali le vendite su base comparabile 16 hanno registrato un incremento del 6,7%, rispetto a un traffico cresciuto del 5,1% 17. In aumento sia lo scontrino medio, grazie all’inserimento di concetti con offerte più ricche, sia il numero di scontrini. Le vendite negli aeroporti canadesi sono diminuite (-2,3% a cambi costanti; -15,3% a cambi correnti), a causa del contesto non favorevole del Paese e, nella prima parte dell’anno, di lavori di ristrutturazione di alcuni locali.

La crescita dei ricavi nel canale Autostrade è stata pari al 5,5% (+2,3% a cambi correnti) grazie alle performance negli Stati Uniti, che hanno registrato un aumento del 5,1% su base comparabile, rispetto a un traffico in crescita del 4,3% 18 e alle nuove aperture sulla Ontario Highway in Canada.

In Nord America l’EBITDA è risultato pari a $ 281,9m, in aumento del 6,5% (+4,9% a cambi correnti) rispetto ai $ 268,9m del 2014. L’incidenza del margine sui ricavi passa all’11,4% dall’11% dell’esercizio precedente, soprattutto per effetto della riduzione del costo del venduto, ottenuta grazie a un più favorevole mix di vendite nonché a migliori prezzi di acquisto su alcune categorie di prodotti. Il risultato dell’anno include costi di riorganizzazione per $ 5,4m ($ 7,5m nel 2014).

13. Il settore operativo include le attività gestite negli Stati Uniti e in Canada

14. La variazione viene fornita sia a cambi costanti sia a cambi correnti per tener conto dell’impatto dovuto all’apprezzamento del dollaro americano nei confronti del dollaro canadese. La svalutazione del dollaro canadese nei confronti del dollaro americano è quantificabile in circa $ 42m di vendite

15. Rappresentano circa il 90% dei ricavi del canale

16. A parità di punti vendita e di offerta

17. Fonte: United States Dept. of Transportation, gennaio-novembre 2015

18. Fonte: Stime del Gruppo su dati ufficiali, gennaio-dicembre 2015